Monte Inferno al Museo dell’Agro Pontino

Post Map2

16 aprile 2016 – Prima uscita pubblica del progetto. Presentato il video multimedia, alcune foto e una rappresentanza degli altri strumenti: le illustrazioni, le cartoline, le esplorazioni geografiche, i suoni. All’opening, oltre agli autori, hanno partecipato alcuni protagonisti del documentario ed è stata un’ottima occasione per capire l’interesse del pubblico verso le scelte fatte nel trattare i temi della discarica.

Monte inferno sarà al MAP fino al 26 aprile e sarà possibile contribuire alla raccolta fondi per la continuazione del progetto, attraverso il giornale cartaceo disponibile all’ingresso del museo.

Le foto dell’opening.
Il comunicato del MAP, Museo dell’Agro Pontino.