L’inferno di Bosh

Giardino Delle Delizie Aperto

Una delle prime immagini che mi è venuta in mente pensando alla discarica, prima di vederla, è un quadro di Hieronymus Bosch intitolato il Giardino delle delizie. Un trittico ricco di immagini e personaggi, tutto molto dettagliato e a mio parere inquietante. L’opera chiusa ha un aspetto geografico: un mondo che invita a esplorare il resto dell’opera attraverso l’apertura delle pale. Ma una volta scoperto l’interno, quella che mi colpisce di più è la pala di destra, l’Inferno musicale, dove la natura e le persone che lo popolano danno un disagio che colpisce e, almeno personalmente, mi spinge a indagarne il perché.
[Patrizia Santangeli]

Hieronymus Bosch su WIkipedia.
Il trittico del Giardino delle delizie su Wikipedia.