I gabbiani di Ballard

08 002

Dalle finestre aperte dell’attico Royal osservava i grossi uccelli raccolti in cima alle colonne degli ascensori, a quindici metri da lui. Esemplari di una specie poco comune di gabbiani, erano arrivati qualche mese prima risalendo il fiume e avevano cominciato a riunirsi fra i pozzi di areazione e i serbatoi dell’acqua, infestando le gallerie del giardino delle sculture, ormai abbandonato.

Tratto da Condominio, di James Graham Ballard.